terapia elettroconvulsiva (ECT)

Tendenze Depressione

La terapia elettroconvulsiva (ECT) è una procedura utilizzata per il trattamento della depressione grave. Può essere usato in persone che hanno sintomi come deliri, allucinazioni, o pensieri suicidi o quando altri trattamenti come la psicoterapia e antidepressivi farmaci non hanno funzionato. E ‘utilizzato anche per altre patologie psichiatriche e neurologiche, come la schizofrenia e il morbo di Parkinson.

Non si sa esattamente come questo la stimolazione cerebrale aiuta a curare la depressione. ECT probabilmente funziona alterando prodotti chimici del cervello (in modo simile ai farmaci), compresi i neurotrasmettitori come la serotonina, antidolorifici naturali chiamati endorfine e catecolamine come l’adrenalina.

trattamenti ECT si realizza 2 o 3 volte a settimana per 2 o 3 settimane. trattamenti di manutenzione può essere fatto una volta ogni settimana, si assottiglia fino a una volta ogni mese. Essi possono continuare per diversi mesi ad un anno, per ridurre il rischio di recidiva. ECT è di solito dato in combinazione con la medicina, la psicoterapia, terapia familiare, e la terapia comportamentale.

A causa degli effetti dell’anestesia, non si può ricordare la procedura. Si può verificare una certa confusione, nausea, mal di testa e dolore alla mascella subito dopo ECT. Questi effetti possono durare diverse ore. Si può anche verificare la perdita di memoria a breve termine. Questo effetto dovrebbe gradualmente migliorare entro alcune settimane.

ECT è utilizzato per grave depressione e altre patologie psichiatriche o neurologiche (come il morbo di Parkinson o la schizofrenia).

A volte ECT è utilizzato per gli anziani che assumono più farmaci per altre malattie e che non sono in grado di prendere le medicine complementari per la depressione. E a volte ECT è utilizzato per le persone che non tollerano gli effetti collaterali dei farmaci per la depressione.

Studi hanno dimostrato che ECT è un trattamento efficace a breve termine per la depressione grave. ECT può essere utilizzato dopo altri trattamenti non hanno funzionato. 1

E ‘importante avere trattamento di follow-up con la medicina o manutenzione ECT per ridurre il rischio di recidiva.

In rari casi, ECT può aumentare la pressione sanguigna, causare cambiamenti nel ritmo cardiaco, o produrre convulsioni che durano più a lungo del previsto. Questi cambiamenti fisiologici si verificano in genere subito dopo il trattamento ECT e possono essere gestiti dagli operatori sanitari che fanno la procedura, se necessario. Spesso, però, questi cambiamenti si risolvono rapidamente senza trattamento.

I rischi di non trattata, depressione grave (depressione refrattaria) sono spesso superiori ai rischi di ECT.

Altri effetti collaterali di ECT possono includere mal di testa, dolori muscolari, nausea e breve termine e, eventualmente, problemi di memoria a lungo termine.

Una persona avente ECT avrà un esame fisico completo prima del trattamento.

Compila il modulo speciale trattamento delle informazioni (PDF) (Che cosa è un documento PDF?) Che aiuta a capire questo trattamento.

Istituto Nazionale per la Salute e Clinical Excellence (NICE) (2003). L’efficacia e costo efficacia clinica della terapia elettroconvulsiva (ECT) per la malattia depressiva, la schizofrenia, la catatonia e mania. Londra: Istituto Nazionale per la Salute e Clinical Excellence (NICE). Disponibile on-line: http://www.nice.uk/TA059.

Kathleen Romito, MD – Famiglia Medicin; Lisa S. Weinstock, MD – Psichiatria

14 novembre 2014

s nuova serie e-mail su diagnosi, il trattamento, e di vivere con disturbo binge eating